Formazione e scuola

Contribuire a sviluppare una coscienza critica nei consumatori rappresenta uno dei fondamenti dell'attività di ExAequo e, più in generale, di tutte le realtà di commercio equo e solidale.

Solo attraverso un percorso condiviso e allargato di responsabilità sociale e di consapevolezza da parte dei singoli consumatori sarà infatti possibile produrre cambiamenti di lungo periodo per una economia di giustizia.

È proprio a partire da questi presupposti che ExAequo ha organizzato, in tutti questi anni, iniziative culturali, formative e informative, campagne, interventi didattici rivolti alla cittadinanza, ai soci, ai consumatori e agli studenti.

Perché le Botteghe del Mondo non sono solo un luogo di vendita di prodotti ma rappresentano uno spazio fondamentale per diffondere la cultura e la pratica del consumo critico, favorendo stili di vita improntati alla sobrietà, al rispetto per la diversità, alla conoscenza, alla solidarietà e alla cooperazione tra persone di paesi diversi.

Per ricevere in modo continuativo le informazioni sulle iniziative che organizziamo e/o promuoviamo è possibile lasciare i propri recapiti in bottega o iscriversi alla mailinglist.

Percorsi didattici

Un ruolo particolarmente importante nell'azione di sensibilizzazione è ricoperto dalle proposte formative rivolte alle scuole, che continuano a essere il luogo privilegiato per la formazione delle nuove generazioni (nonostante il disinvestimento economico e culturale perseguito dai governi negli ultimi anni).
Proposte che nascono dalla consapevolezza che oggi è più che mai urgente parlare ai bambini e ai ragazzi di interdipendenza tra Nord e Sud del mondo, di produzione e di consumo, di commercio equo e solidale, di ambiente e sostenibilità.

Gli attuali scenari mondiali, caratterizzati da divari economici sempre più marcati, da una crescente esplosione dei conflitti e da una devastazione ambientale sempre più estesa chiedono infatti anche al mondo dell'educazione di farsi carico di queste tematiche, promuovendo momenti di dialogo, di confronto e di comprensione.

È in questa ottica che ExAequo propone una selezione di percorsi didattici predisposta dal gruppo di formatori della Cooperativa che vuole essere un invito ad allenare la testa e gli occhi, a guardare oltre, non accontentandosi delle certezze e delle apparenze, bensì scegliendo la via delle domande e dei dubbi in grado di acuire sguardi e pensieri.

Due di questi percorsi sono "Coltiviamo un'altra economia" e "Diritto al cibo".
Ma per ulteriori informazioni potete rivolgervi in bottega o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.